• instagram
  • facebook
  • linkedin
  • twitter

CROSTATA ALLA FRUTTA

Voglia di colore, voglia di primavera, voglia di frutta! adoro la fresca fresca e in questo periodo dell’anno i primi frutti primaverili iniziano a colorare i mercati e gli scaffali dei supermercati. Come resistere alla fragole rosse, succose, così invitanti?  Impossibile… meglio assecondare i propri desideri, sopratutto quando sanno di buono.

INGREDIENTI

Pasta frolla – ricetta base

  • 250 gr di farina
  • 150 gr di burro
  • 150 gr di zucchero
  • tuorli 2
  • 1/2 scorza di limone grattugiata
  • 1/2 stecca di vaniglia
  • 1 pizzico di sale
crema pasticcera
  • zucchero 150gr
  • maizena 40gr
  • latte fresco 500ml
  • tuorli 5
  • 1 limone
  • 1/2 stecca di vaniglia

Per decorare

  • fragole
  • kiwi
  • banana
  • more
  • lamponi
  • menta
  • zucchero a velo

PROCEDIMENTO

Iniziamo preparando la pasta frolla visto che dovrà poi riposare in frigo. Setacciare la farina sul tavolo formando una fontana, porre al centro il burro a pezzetti, lo zucchero, la scorza di limone grattugiata, i tuorli e i semi di vaniglia ricavati dalla stecca e un pizzico di sale. Impastare con le mani fino ad ottenere un panetto omogeneo e compatto. Mettere l’impasto in frigo per almeno un ora e passato i tempo necessario stendere l’impasto con il matterello dello spessore di circa 1 cm. Imburrare una teglia di cm 22 e foderarla con la pasta frolla. Bucare  l’impasto con una forchetta per evitare che si gonfi durante la cottura. Infornare a 180° per circa 15/20 minuti. Lasciar raffreddare e rimuovere dallo stampo.
Mentre la frolla riposa in frigo prepariamo la crema pasticcera: lavoriamo i tuorli e lo zucchero con una frusta e uniamo la maizena setacciata poco alla volta. In un pentolino portare ad ebollizione il latte con  la buccia del limone e la metà della stecca di vaniglia rimasta. Quando inizierà a bollire togliere da fuoco e versarlo sull’impasto delle uova, mescolare per amalgamare tutto. Rimettere tutto sul fuoco sempre mescolando con una frusta e continuare fino a quando non risulterà densa. A quel punto togliamo la crema dal fuoco e la stendiamo a su una teglia, la copriamo con la pellicola ben aderente all’impasto e lasciamo raffreddare. Prima di utilizzare la crema eliminare la buccia di limone e la stecca di vaniglia.
Quando la pasta frolla è fredda riempiamo con la crema e poi guarniamo il tutto con la frutta pulita e tagliata ( si può mettere la frutta che più piace) in pezzi abbastanza grandi. Copriamo tutta la superficie e decoriamo con la stecca di vaniglia rimasta e qualche fogliolina di menta. Se utilizziamo la banana prima di metterla sulla torta la passiamo sulla fiamma per farla caramellare così evitiamo che si annerisca.

INSERISCI UN COMMENTO


× quattro = 28