• instagram
  • facebook
  • linkedin
  • twitter

RISO, ASPARAGI, ZENZERO

Adoro le verdure e quest’anno per la prima volta mi sono cimentata a fare l’orto (grazie all’aiuto di mio papà super esperto in tema) a casa mia. Per adesso sono piccole piantine ma presto cresceranno e io sono ansiosa di fare il primo raccolto! In attesa di raccogliere e cucinare le verdure del mio orto casalingo ecco un piatto leggero ma gustoso grazie al sapore delicato degli asparagi e al contrasto con lo zenzero.

INGREDIENTI

180 gr di riso integrale
250 gr di asparagi
zenzero fresco (qb)
sale (qb)
pepe nero (qb)
olio evo (qb)
cipolla 1 piccola

PROCEDIMENTO

Per iniziare puliamo gli asparagi dividendo  la parte più dura dal resto che metteremo da parte. Prendiamo i gambi duri degli asparagi e dopo averli accuratamente lavati li mettiamo a bollire in abbondante acqua per fare il brodo. Utilizzeremo poi il brodo ottenuto ( scartando i gambi) per far bollire il riso integrale che richiede circa 40-50 minuti di cottura. Nel frattempo prepariamo gli altri asparagi tagliando i gambi in rondelle e separandoli dalle punte. Prepariamo in una padella un soffritto con la cipolla e uniamo gli asparagi che faremo rosolare e poi lasciamo cuocere aggiungendo qualche cucchiaio di brodo. A fine cottura aggiungiamo anche sale e pepe. Teniamo da parte qualche punta per decorare alla fine il piatto e frulliamo il tutto con un cucchiaio di acqua di cottura e un filo di olio evo. Scoliamo il riso appena è pronto e lo rimettiamo sul fuoco a fiamma bassa aggiungendo gli asparagi frullati e lo zenzero fresco grattugiato ( in alternativa si può usare quello in polvere). Mettiamo nel piatto e decoriamo con le punte di asparagi avanzate. Dosi per due persone.

INSERISCI UN COMMENTO


− due = 7