• instagram
  • facebook
  • linkedin
  • twitter

FIORI DI ZUCCA E PISTACCHI

Un attimo di felicità.

Il gatto del vicino che appena mi vede corre da me per avere le coccole. Preparare la tavola per il pranzo in veranda. Vedere le piantine crescere, i fiori sbocciare.Guardare il tramonto mentre dondolo in giardino. Un sorriso. Uno sguardo. In ogni gesto quotidiano si nasconde la felicità….io ci provo anche nei giorni in cui non ci sono sorrisi, non c’è il sole e tutto sembra pesante e difficile. In ogni giornata le sfumature sono tantissime e sempre diverse ma spesso non riusciamo a vederle, rimangono impercettibili. Poi le nuvole iniziano a diradarsi, c’è un’altra luce e rimani incantata dalla natura, dalla sua perfezione.
Raccogli i primi frutti dal tuo orto che fino a qualche settimana prima non esisteva nemmeno. Quei delicati fiori di zucca dalla vita troppo breve che ti fanno venire voglia di preparare un piatto speciale. Allora compare sul tuo volto un sorriso, gli occhi si accendono di entusiasmo e quel piatto che inizia a prendere forma e ti regala un attimo di felicità.

INGREDIENTI

  • 200 gr di zucchine piccole con i fiori
  • 40 gr di pistacchi tostati
  • 180 gr di linguine
  • olio extra vergine di oliva
  • basilico
  • cipolla
  • sale
  • pepe nero

PROCEDIMENTO

Iniziamo lavando le zucchine e i fiori e lasciamoli asciugare. Tritiamo la cipolla e soffriggiamo con un filo d’olio in una padella. Tagliamo le zucchine a rondelle piccole e le uniamo alla cipolla, copriamo e lasciamo cuocere per 5/6  minuti versando un cucchiaio d’acqua se serve. Intanto prepariamo i pistacchi, li togliamo dal guscio  e ne tritiamo la metà che lasceremo da parte. Mettiamo nel mixer i pistacchi rimasti, due cucchiai di acqua di cottura della pasta,  un filo d’olio, la metà delle zucchine e tritiamo il tutto per ottenere  una crema. Alle zucchine rimaste in padella aggiungiamo i fiori di zucca tagliati a metà e regoliamo di sale e pepe, facciamo saltare il tutto per un minuto ancora e aggiungiamo la crema di zucchine e pistacchi. Appena la pasta è al dente la scoliamo e la facciamo saltare in padella con il sughetto.

Gli ingredienti sono per due persone. Buon appetito!

INSERISCI UN COMMENTO


× 2 = sedici