• instagram
  • facebook
  • linkedin
  • twitter

COCCO E NUTELLA

Sono tornata dalla Thailandia ( nei prossimi giorni dedicherò ad un post ai piatti thai che ho mangiato in queste settimane)  con tanta voglia di cocco. Ero circondata da palme durante il mio soggiorno nell’isola di Koh Samui ed ho gustato il cocco in molti piatti thailandesi dove è molto usato. Ma il cocco è diverso da quello che mangiamo noi, li te ne danno uno intero con una cannuccia da cui bere l’acqua dolcissima e un cucchiaio per mangiucchiare il frutto, che più morbido rispetto a quello che arriva da noi… ma questo non mi ha tolto completamente la voglia di “coconut”.

Tornata a casa ho comprato il cocco e la farina di cocco per rifare un dolce speciale e profumato, una vera delizia che non facevo da tantissimo tempo. Ho cercato il foglietto scritto a mano che sapevo di aver custodito gelosamente dove in poche parole c’è il segreto di questa ricetta semplice ma che mi ha completamente conquistata da quando l’ho assaggiata per la prima volta diversi anni fa. Eravamo a Castellaro Lagusello, un borgo molto bello in provincia di Mantova dove si sono sposati una coppia di nostri amici. Io e mio marito (all’epoca ancora fidanzati) ci siamo fermati a dormire al B&B http://www.caradello.it non immaginando che saremmo tornati in questo posto diverse volte per la gentilezza della proprietaria e per la colazione speciale che riserva ai suoi ospiti con le torte fatte da lei e molti altri prodotti fatti in casa. Per diversi anni abbiamo avuto la fortuna di andare all’Arena di Verona a vedere l’Opera e il B&B era sempre  il nostro punto di riferimento, un posto semplice in campagna immerso nel verde e ben curato. Sono diversi anni che non ci andiamo ma custodisco ancora  quel foglietto che la signora Erminia mi ha lasciato con la sua ricetta insieme ai sorrisi e alle chiacchierate che abbiamo fatto durante le nostre brevi soste.

INGREDIENTI

per la base:

  • 250 gr di farina
  • 100 gr di zucchero
  • 100 gr di burro
  • 1/2 bustina di lievito
  • 1 uovo

per il ripieno:

  • 4 cucchiai di nutella
  • 100  gr di zucchero
  • 200 gr di farina di cocco
  • 1 uovo intero
  • 300 ml di latte

PROCEDIMENTO

prepariamo la base della torta unendo farina, zucchero, lievito, il burro fuso e lasciato raffreddare e l’uovo intero. amalgamiamo velocemente tutti gli ingredienti fino a formae un panetto compatto come per la pasta frolla, avvolgiamo nella pellicola o nella carta da forno e lasciamo in frigo per un’ora circa. Trascorso il tempo stendiamo l’impasto con il matterello e formiamo un disco con cui rivestiremo le teglia imburrata.

Aggiungiamo la nutella che spalmiamo per bene formando uno strato compatto e uniforme. Accendiamo il forno a 180° per farlo scaldare e prepariamo l’ultimo passaggio. In una ciotola versiamo  lo zucchero, la farina di cocco e mescoliamo con un cucchiaio di legno per amalgamare. Aggiungiamo l’uovo e continuiamo a mescolare aggiungendo poco alla volta il latte. Mescoliamo per bene tutti gli ingredienti e versiamo il composto ottenuto sopra lo strato di nutella. Mettiamo in forno e lasciamo cuocere per circa 45 minuti fin quando la superficie non diventerà dorata. Una volta sfornata la torta lasciamo raffreddare e poniamo in frigorifero.

 

N.B: ho pubblicato la ricetta originale che mi ha lasciato gentilmente la signora del B&B ma nella mia versione ho usato 80gr di zucchero sia per l’impasto che per il ripieno,  125 gr di farina di cocco ( avevo solo quella ) ed ho diminuito il latte a 200ml

INSERISCI UN COMMENTO


7 + sei =