• instagram
  • facebook
  • linkedin
  • twitter

FICHI SECCHI RIPIENI

Avete mai mangiato i fichi secchi? beh se non avete mai assaggiato questa specialità calabrese vi consiglio di provvedere in fretta perché sono davvero buoni.  Nel periodo natalizio sono in vendita in quasi tutti i negozi e… visto che a Natale tutto è concesso in fatto di cibo… in tavola non possono mancare loro insieme alla frutta secca più comune. In Calabria si trovano in commercio  tutto l’anno nei negozi che vendono prodotti tipici, noti anche come “crocette”, sia nella versione ripieni che ricoperti di cioccolato… insomma i golosi non rimarranno delusi. A casa mia resiste la tradizione di prepararli in casa con l’essicazione naturale al sole proprio come si faceva una volta… Per me sono un rito da preservare con cura e mi sono fatta svelare da mamma e papà, autori di questa goduria, tutti i segreti della loro essiccazione e preparazione.

D’estate si raccolgono i fichi e si scelgono  i  migliori da far essiccare al sole di agosto, un procedimento che richiede tempo e quindi un po’ di pazienza.   Una volta raccolti i frutti delicati vanno aperti a metà con la buccia e messi su un piano che deve stare sotto il sole per circa 10 giorni. In questo periodo vanno accuditi con cura, è la fase più delicata e tutti i giorni devono essere rigirati per fare in modo che il sole li colpisca da entrambi i lati in egual misura. Una volta essiccati però si possono conservare per diversi mesi fino ad arrivare al periodo di Natale dove è concesso qualche peccato di gola in più.Ogni volta che li mangio sento tutto il sapore della loro storia e del sole che li ha fatti diventare così buoni. Per il prossimo natale li vestirò di cioccolato e nastrini e diventeranno anche loro protagonisti dei regali  da fare ai golosi come me.

INGREDIENTI

  • Fichi secchi
  • Mandorle tostate
  • Noci tostate
  • Chiodi di garofano
  • Cannella
  • Scorza d’arancia
  • Scorza di mandarino
  • Scaglie di cioccolato fondente ( opzionale)

PROCEDIMENTO

Per preparare il ripieno dei fichi bisogna mettere in forno per qualche minuto le scorze d’arancia e di mandarino che sprigioneranno cosi tutto il loro aroma. Tritiamo le scorze e le uniamo in una ciotola alle mandorle tostate tritate, alle noci tostate tritate, ai chiodi di garofano e alla cannella. Non metto le dosi perché non ho mai pesato gli ingredienti, dipende da quanti fichi si vogliono riempire…. Mescoliamo il tutto e prepandiamo un piccolo quantitativo del composto con un cucchiaio che mettiamo su una delle due parti del fico, chiudiamo con l’altra parte pressando un po’ per chiedere bene e procediamo in questo modo con tutti i frutti secchi a nostra disposizione. Per una versione golosa si può aggiungere qualche scaglia di cioccolato fondente. Si passano i fichi ripieni per qualche minuto nel forno caldo ( bastano 2/ 3 minuti) per sigillarli per bene e sono pronti.

Per chi non si spaventa dalla bilancia consiglio di provarli anche ricoperti con cioccolato fondente fuso…impossibile descrivere bisogna goderseli uno dopo l’altro…

INSERISCI UN COMMENTO


− 7 = due