• instagram
  • facebook
  • linkedin
  • twitter

100 CANDELINE PER I TRE RE

La sala è elegante, con i tavoli curati nei dettagli e l’atmosfera rilassante dal sapore un po’ retrò…  chissà cosa avrà ordinato Anna Magnani quando è arrivata ai Tre Re a Castellamonte o i tanti altri intellettuali, attori, politici, architetti e uomini d’affari che dagli anni ’30 hanno visitato il Canavese, luogo di grande fermento culturale e industriale grazie alla presenza di Olivetti.

L’albergo e ristorante ritorna alla vita nel 1915 quando la famiglia De Marchi decide di rilevare il decadente albergo Tre Re (la legenda vuole che l’imperatore Federico detto Il Barbarossa arrivando da Milano con le reliquie  dei Re magi per rientrare ad Aquisgrana, si sia fermato in una locanda e che da allora, in memoria di questo evento, il luogo si sia chiamato Tre Re) e trasformarlo in un locale di charme e in un punto di riferimento per la cucina piemontese.

Quest’anno si spengono 100 candeline, un traguardo importante ma non un punto di arrivo semmai un’ulteriore tappa  di questo lungo percorso che vede oggi al timone una giovane coppia, Federica e Roberto Marchello.

La cucina è il regno di Roberto che  propone, insieme alle antiche ricette originali della tradizione, piatti creativi dai sapori innovativi per soddisfare anche i palati più esigenti. La qualità è il leit motive che accompagna i Tre Re in un cammino di un secolo e che continua ad essere il valore imprescindibile per proseguire sulla strada del successo.

Tra le proposte “storiche” del ristorante ci sono i  sapori e i prodotti  tipici del territorio come i plin, gli agnolotti, la battuta di Fassone al tartufo d’Alba e molto altro. Il viaggio culinario non può concludersi senza i famosi amaretti morbidi e le fragole laccate diventate un prodotto “cult”, cosi belle da sembrare quasi finte ma poi le assaggi e scopri che sono la perfetta conclusione del viaggio eno-gastronomico proposto dai Tre Re.

Il 24 giugno ci sarà uno degli eventi per festeggiare il centenario, una grande festa in piazza per omaggiare i clienti con le prelibatezze offerte dalla cucina e per condividere con gli abitanti di Castellamonte questo compleanno speciale. Un momento speciale per tutta la città perché se c’è un team che lavora per dare il meglio ogni giorno c’è anche un intero paese e molti clienti affezionati che tifano per loro e partecipano con orgoglio ai loro successi.

Ringrazio Federica per la disponibilità e per le foto che sono di proprietà dei Tre Re.

Se volete scoprire la cucina di Roberto  e conoscere il canavese ecco l’indirizzo:

Alberto Ristorante Tre Re

Piazza Martini della Libertà, 27  10081 Castellamonte (To)

Tel. 0124 515470

 www.trerecastellamonte.it

INSERISCI UN COMMENTO


otto + = 16