• instagram
  • facebook
  • linkedin
  • twitter

SEMIFREDDO AL CAFFE’

I pomeriggi d’estate quando ero piccola mi sembravano infiniti, nelle ore più calde non si vedeva nessuno in giro…ero in Calabria a pochi chilometri dal mare ma non sempre c’era qualcuno automunito.  Le vacanze quindi passavano alternando pomeriggi al mare a giornate in giardino o in casa con le mie sorelle. Il libro dei compiti delle vacanze veniva lasciato nel dimenticatoio… dopo lo sprint iniziale, da parvenza di secchiona che voleva finire i compiti nella prima settimana, alle schede da compilare preferivo i libri che avevo scelto io. Mi ricordo ad esempio che ho letto Noi i ragazzi dello zoo di Berlino di Christiane F. in un’estate torrida forse in prima o seconda media ma avevo scelto anche La bella estate di Cesare Pavese su suggerimento della mia prof. di italiano… un libro che mi ha preso molto e letto volentieri. Più tardi è arrivata l’epoca di Andrea De Carlo di cui ho letto tantissimi libri ma tutto è iniziato con Due di Due, questo in realtà lo ha scelto mia sorella che poi l’ ha passato a me… mi ricordo che leggendo questo libro ho pensato che volevo partire per la Grecia…  la voglia di viaggiare forse è nata proprio quell’estate di tanti anni fa. In Grecia ci sono andata più volte e mi sono innamorata letteralmente di tutte le isole che ho visitato.

Direi che adesso è arrivato il momento di scegliere i libri che mi accompagneranno quest’estate nel mio viaggio negli USA… intanto mi godo qualche momento di relax dondolando in giardino e rinfrescandomi con questo semifreddo al caffè.

 

 

INGREDIENTI

  • 3 tuorli
  • 70 gr di zucchero
  • 250 ml di panna
  • 2 tazzine di caffè
  • cacao amaro

 

PROCEDIMENTO

Si tratta di una ricetta davvero facile e veloce da preparare d’estate per chiudere una cena tra amici o semplicemente per godersi un momento di golosità. Montare i tuorli con lo zucchero finché non si ottiene una crema, aggiungiamo quindi le due tazzine di caffè mescolando delicatamente con un cucchiaio di legno. Aggiungiamo la panna montata ben ferma e mescoliamo tutto sempre delicatamente da basso verso l’alto. Versiamo in uno stampo o in delle coppette, copriamo e mettiamo in freezer per almeno 4 ore.

Estrarre dal freezer almeno 15 minuti prima di servire. Io ho spolverato il semifreddo con un po’ di cacao amaro ma potete usare cannella o semplicemente decorare con chicchi di caffè.

 

 

INSERISCI UN COMMENTO


− cinque = 2