• instagram
  • facebook
  • linkedin
  • twitter

PLUMCAKE ALLO YOGURT

Pomeriggi a casa che sanno di giardinaggio, di giochi in giardino con Kira e passeggiate nel bosco, di prime rose sbocciate, girasoli seminati, di colazioni a letto e pranzi veloci, di profumi di gardenia e gelsomino, di zucchero e farina…. il lato dolce non manca mai, le coccole culinarie assecondate e le uova, lo zucchero e la farina diventano un plumcake soffice da mangiare a merenda aspettando un raggio di sole, anche se oggi ci sono solo nuvolette a farci compagnia.

INGREDIENTI

  • 3 uova
  • 120 gr di zucchero
  • 1 pizzico di sale
  • 160 gr di farina di riso
  • 60 gr di fecola di patate
  • 80 ml di olio di semi
  • buccia di limone
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 125 gr di yogurt bianco

PROCEDIMENTO

In una ciotola montare con le fruste elettriche le uova con lo zucchero e un pizzico di sale per circa 5 minuti, fino ad ottenere una consistenza cremosa e spumosa. Aggiungere la buccia grattugiata di limone e lo yogurt mescolando delicatamente dal basso verso l’alto con una spatola o un frustino manuale. Versare anche l’olio continuando a mescolare delicatamente l’impasto. Aggiungere le farine e il lievito precedentemente setacciate per evitare la formazione di grumi e continuare a mescolare delicamente. Foderare con la carta da forno o imburrare uno stampo da plumcake, versare il composto e infornare nel forno già caldo a 180° per circa 40 minuti. La prova stecchino è sempre un ottimo metodo per verificare la cottura oppure basta osservare i bordi se si sono staccati dalle pareti dello stampo sicuramente il dolce è pronto. Una volta tolto dal forno lasciar raffreddare togliere dallo stampo e spolverare di zucchero a velo. Questa è la versione base che si può arricchire con molti ingredienti come frutti di bosco, mele, uvetta ecc… ottimo a colazione e a merenda !

INSERISCI UN COMMENTO


− sei = 0