• instagram
  • facebook
  • linkedin
  • twitter

Cheesecake fragole e nocciole

Le ultime settimane sono state intense, e per una volta non solo per il lavoro… a distrarmi da tutto è stata la new entry in famiglia. In casa è arrivata una birbante pelosa con due occhi scuri profondi, timidissima e impaurita da ogni cosa…. La piccola montagna di pelo è una cucciola di circa un anno e mezzo di nome Kira. Ci siamo studiate da lontano, poi annusate, abbiamo iniziato a conoscerci e a fidarci l’una dell’altra poi è arrivato il momento di andare a casa e di lasciare il parco canile di Milano. Le sue tante paure sono ogni giorno per me e lei una piccola battaglia da combattere e abbiamo già ottenuto le nostre prime piccole vittorie. Voglio aiutare Kira a scoprire la vita, le persone, le auto, i giochi, i bambini… voglio vivere con lei tutte le nuove esperienze che farà imparando a “vivere”. Per lei adesso tutto è motivo di angoscia ma la sua curiosità la frega in realtà perché non sa resistere e deve curiosare su ogni cosa… basta avere pazienza, un po’ di pazienza, anzi tanta pazienza e supereremo tutte le paure e forse riusciremo a fare anche una passeggiata che non sia una corsa con la coda tra le gambe o due passi e stop… stesa letteralmente dalla paura.

 

Kira ha distolto la mia attenzione anche dalla cucina ma anche se il tempo non basta mai magari qualche ricettina veloce aiuta se poi è anche facile ancora meglio … come questa facilissima cheesecake alle fragole perfetta anche per le amiche principianti che mi chiedono ricette super easy. Da provare ! il risultato è garantito… un dessert buono e di grande effetto. Non va neanche in forno :)

 

INGREDIENTI

Dosi per 2 persone

  • 2 biscotti secchi
  • 40 gr di nocciole tostate
  • 80 gr di philadelphia
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • olio di oliva qb
  • 4 fragole

PROCEDIMENTO

Mettere nel mixer i due biscotti e le nocciole e aggiungere qualche goccia di olio. Tritare per qualche secondo fin quando non si formeranno tante briciole. L’olio aiuterà a compattare il composto  ( in alternativa si può usare un po’ di burro). In una ciotola mettiamo il panetto di philadelphia di 80 gr e lo zucchero e mescoliamo con un cucchiaio per amalgamare il tutto. Il dolce è praticamente pronto e iniziamo ad assemblare. Io ho usato un coppapasta quadrato che ho poggiato direttamente sul piatto dove avrei servito il dolce. Ho messo uno strato di impasto fatto con i biscotti e le nocciole tritate per riempire la forma quadrata che ho livellato con il cucchiaio stesso. Poi ho messo uno strato di composto al formaggio e anche qui livellato con il cucchiaio. Ho messo in frigo per 10 minuti per far rassodare il tutto. Nel frattempo ho lavato le fragole e ricavato degli spicchi. Passati i 10 minuti ho ripreso il dolce dal frigo, sfilato via il coppapasta e guarnito con le fragole. Niente di più facile.

 

PS: se non avete un coppapasta si può utilizzare una ciotolina o un barattolino di vetro come ho fatto per la versione alle pesche e mandorle che trovate qui  si può usare anche altra frutta in base ai propri gusti io adoro ad esempio anche i frutti di bosco.

INSERISCI UN COMMENTO


× 9 = venti sette